Juventus, le pagelle: Higuain non perdona ma Mandzukic è impressionante

Juventus, le pagelle: Higuain non perdona ma Mandzukic è impressionante

Tre punti fondamentali per la Juventus, che vince 2-0 in casa del Sassuolo. Buona la terza, anzi buonissima. Il nuovo modulo a trazione ultra anteriore regala alla Juventus la terza vittoria consecutiva tra campionato e Coppa Italia.

I magnifici cinque (Higuain, Pjanic, Dybala, Cuadrado e Mandzukic) schierati ancora tutti insieme appassionatamente sono una delizia per gli occhi degli amanti del bel calcio. La guest star del pomeriggio al Mapei, però, è sempre lui: Gonzalo Higuain, che apre la partita e poi fa l’assist a Khedira per il raddoppio. Un Pipita scatenato, che recita tante parti in partita: è rapace sottoporta ma corre e lotta a tuttocampo come un ragazzino.

Per lui parlano i numeri: 15 reti in campionato (18 stagionali), raggiunti Dzeko e Icardi in testa alla classifica dei marcatori, sesta partita di fila a segno in campionato. Numeri da fenomeno.

Ecco le pagelle dei giocatori della Juventus:

Buffon 7 – Un doppio intervento in 90’, ma praticamente decisivo. Ha da poco compiuto 39 anni, ma ha smentito anche la carta d’identità.

Lichtsteiner 5.5 – Non una buona prova da parte dello svizzero, che sbaglia qualcosina di troppo, soprattutto in chiusura.

Bonucci 6 – Qualche sbavatura all’ inizio del primo tempo. Ma poi cresce e gestisce con esperienza il match.

Chiellini 6.5 – Meno errori rispetto al compagno di reparto, con tante giocate difensive da manuale del calcio.

Alex Sandro 6.5 – Spinge e crea nel primo tempo, cala nella ripresa. Si abbassa troppo, ma solo per rispettare le indicazioni del suo allenatore.

Khedira 7 – Primo tempo sontuoso, con un goal e tanti palloni recuperati. Nel secondo tempo mette in campo sicuramente più quantità.

Pjanic 6.5 – Tante giocate di classe e tante verticalizzazioni. Il solito Pjanic che illumina il gioco bianconero.

Cuadrado 6.5 – Fa differenza e crea superiorità, mettendo spesso in difficoltà la retroguardia neroverde. Dall’ 83’ Rincon s.v.

Dybala 6.5 – Colpisce un palo e fa un velo incredibile per il goal di Khedira. Non prende bene la sostituzione. Dal 77’ Pjaca s.v.

Mandzukic 7.5 – Gli manca solo il goal. Allegri lo decentra e molti lo prendono per pazzo, ma lui da qualche partita gioca in maniera incredibile, lottando e dispensando assist.

Higuain 7.5 – Goal e assist, con una gara di completo sacrificio. Il Pipita continua a sorprendere in positivo chiunque.

pagelle tratte da tuttomercatoweb.com

SHARE