Dybala, dopo le bacchettate arrivano il rinnovo e la numero 10

Dybala, dopo le bacchettate arrivano il rinnovo e la numero 10

In Spagna insistono: dietro al nervosismo di Paulo Dybala ci sarebbe la voglia dell’argentino di lasciare la Juventus per andare a giocare in Spagna nella prossima stagione, al Real Madrid o al Barcellona. Lo sostiene con forza l’emittente radiofonica spagnola COPE: Dybala vuole la Liga, nonostante il rinnovo di contratto con il club bianconero ormai in dirittura d’arrivo. L’episodio di domenica a Reggio Emilia (la mancata stretta di mano ad Allegri dopo la sostituzione) sarebbe, secondo gli spagnoli, l’ennesima conferma dello stato d’animo della Joya e della sua volontà per il futuro. 

Di Dybala, e del suo gesto, ieri ha parlato Gianluigi Buffon: “Penso che Paulo abbia fatto un gesto non corretto verso il mister, la squadra e verso le nostre regole di spogliatoio. Paulo però lo sa, ne abbiamo parlato nello spogliatoio al termine della partita e ha già capito, poi ci sta che qualcuno possa essere più nervoso e non riesca sempre ad assecondare quelle regole che tutti gli spogliatoi hanno in vigore”.

Parole chiare, da capitano, che rendono l’idea di quello che può essere successo nel dopo partita con il Sassuolo, con il numero 21 sul banco degli imputati. Dybala ha capito la lezione, e lo ha fatto capire anche su Twitter, dopo il Gran Galà del calcio: “Ricevere premi mi riempie di gioia, farlo assieme agli amici con cui vai in battaglia è più bello”. E nella foto, accanto a lui, c’è Allegri.

Per quanto riguarda il futuro, poi, non ci saranno sorprese: il rinnovo arriverà, come preannunciato anche ieri da Beppe Marotta. E poi, per il mercato estivo, la Juventus ha le idee chiare: non c’è nessuna intenzione di vendere Dybala, anche a fronte di super offerte. E la volontà del giocatore? Sarà decisiva, come sempre, ma a quanto risulta a calciomercato.com, contrariamente a quanto scrivono in Spagna, l’idea del classe 1993 di Laguna Larga è quella di restare a lungo in bianconero, magari con la maglia numero 10 sulle spalle… 

articolo di Gianluca Minchiotti tratto da calciomercato.com

SHARE